Università degli Studi di Genova
indietro

L’Università di Genova è una delle più grandi università italiane e, recentemente, è stata classificata come la quinta istituzione accademica del Paese in termini di qualità della ricerca.

L’attività di ricerca nell’ambito di Tecnobionet si svolgerà in numerosi dipartimenti appartenenti, essenzialmente, alla Scuola di Medicina e alla Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Ricercatori dell’Università di Genova saranno coinvolti in tutte le cinque linee tematiche del Polo e svolgeranno un ruolo centrale nello sviluppo di farmaci anti-tumorali e anti-leucemici (DIMES Sezione di Farmacologia e Tossicologia), all’integrazione di approcci chimici al trattamento del cancro al pancreas (DIMES, DIMI), nello studio delle cellule staminali mesenchimali per il trattamento della sclerosi multipla (Dipartimento di Neuroscienze), nello sviluppo di terapie innovative e cellulari per la riparazione tissutale (DOBIG), nello studio del traffico cellulare (DIMI, DIMA), nella valutazione dei meccanismi molecolari coinvolti nell’insorgenza di patologie funzionali e nello studio di malattie autoimmnuni (DINOG), in tutte le attività di imaging: in vitro e in vivo, ricostruzione, integrazione e visualizzazione di immagini (DIMA, DIMI, DIFI), nello sviluppo di tecniche  bioinformatiche (DIMES).