Attività

Storia e obiettivi
Lo sviluppo e la crescita delle biotecnologie e delle tecnologie biomediche sulle scienze della salute ha assunto negli ultimi anni le caratteristiche di una vera e propria rivoluzione concettuale e metodologica. Infatti, l’importante complementarietà di questi due ambiti scientifici e tecnologici ha profondamente modificato l’approccio diagnostico e terapeutico al paziente: le biotecnologie studiano i meccanismi molecolari delle malattie utilizzando modelli cellulari e in vitro mentre le tecnologie biomediche consentono di estendere questa valutazione alla verifica dell’efficacia di questi metodi in vivo su modelli animali ed umani. L’obiettivo generale di Tecnobionet è di implementare la connettività fra approcci alla diagnostica e terapia collegando il notevole patrimonio di istituzioni di ricerca attive in Liguria nell’ambito delle biotecnologie e delle tecnologie biomediche con una realtà produttiva a livello nazionale e persino europeo

Cooperazione e collaborazione
La collaborazione tra i soggetti strutturati in Tecnobionet coinvolge tutte le loro potenzialità. Nello specifico, le strutture sanitarie svolgono un ruolo di stimolo degli studi scientifici evidenziando problemi clinici per una loro risoluzione tramite l’utilizzo delle biotecnologie e tecnologie biomediche. Le istituzioni di ricerca lavorano alla soluzione di questi problemi con l’applicazione di approcci scientifici basati su attività biologica e computazionale. Infine, le grandi imprese e le PMI, altamente tecnologiche, utilizzano i risultati della ricerca per la realizzazione di prodotti innovativi per la società della salute che possono persino rappresentare una svolta nell’attuale mercato altamente competitivo.

Prodotti e servizi offerti
Il piano di attività di Tecnobionet coinvolge due attività di back office che riguardano:

  • La definizione della struttura amministrativa del Polo;
  • La descrizione di tutte le risorse software e hardware a disposizione del Polo;

e tre attività di front office che riguardano:

  • La creazione di procedure di consulenza per un efficace trasferimento tecnologico, per la tutela della proprietà intellettuale e per l’attività di registrazione e valorizzazione di eventuali brevetti depositati;
  • La realizzazione di gruppi di lavoro per il fund raising;
  • L’identificazione di un’attività di comunicazione e marketing in grado di diffondere la conoscenza delle competenze e degli obiettivi del Polo

Progetti
Tecnobionet è attualmente coinvolto in diversi progetti concernenti sia la ricerca e innovazione industriale sia la ricerca di base. Per esempio la produzione di cellule staminali pluripotenti indotte come strumento per la ricerca traslazionale; il ruolo dell’acido abscissico in alcune importanti malattie funzionali; la caratterizzazione di mutazioni genetiche nelle malattie neoplastiche; l’integrazione dei dati di PET e MRI per applicazioni in ematologia; lo sviluppo di tecniche di imaging per la PET in piccoli animali.

 Progetti FAS
Sono stati finanziati 3 progetti, a valere sul Fondo Aree Sottoutilizzate PAR FAS 2007 – 2013, Progetto 4 “Programma triennale per la ricerca e l’innovazione: progetti integrati ad alta tecnologia” (Piattaforme tecnologiche nn. 2, 3, 5, 6 e 7).
Di seguito i titoli:
–          HLBI Model – High Level Ligurian Biobanks Infrastructure Model
–          Realizzazione di microchips per l’identificazione e la validazione di cellule staminali riprogrammate (iPSC) e definizione di un protocollo ottimale di coltura/congelamento dell’ iPSC utili al differenziamento in tessuti specifici per studi funzionali
–          Espressione in Escherichia coli e produzione su larga scala di nuovi formati di un anticorpo ricombinante specifico per un marker pan-tumorale

Cluster Nazionali
TECNOBIONET partecipa insieme agli altri due Poli Liguri attivi nell’ambito Scienze della Vita (Si4Life e Politecmed) al Cluster Nazionale Alisei (ambito Scienze della Vita).

Assegni di Ricerca
Sono stati finanziati 18 assegni di ricerca a valere sul PO CRO Fondo Sociale Europeo Regione Liguria 2007-2013.

–          Università degli Studi di Genova

Acido abscissico: un nuovo ormone umano ad azione pro-insulinica e pro-infiammatoria. Studio degli effetti funzionali, sviluppo di un test di dosaggio in liquidi biologici umani e sviluppo di agonisti /antagonisti farmacologici di ABA per studi preclinici (1 assegno).

Sviluppo di inibitori di SIRT6 ad attività antiinfiammatoria (1 assegno).

Elaborazione di una procedura di sintesi di un nuovo tracciante positrono-emittente per l’isoforma oncofetale della fibronettina nel tessuto neoplastico (2 assegni).

Produzione di cellule staminali adulte riprogrammate (iPSC) come strumento di ricerca traslazionale (2 assegni).

Ricerca di nuovi biomarcatori molecolari prognostici nel tumore della prostata (1 assegno).

 Realizzazione di setacci molecolari basati su tecniche di litografia soffice (1 assegno).

 Ottimizzazione della risoluzione spaziale in tomografia a emissione di positroni per l’analisi di parametri fisiologici nel piccolo animale (1 assegno).

–          IRCCS S. Martino-IST

Accoppiamento di metodi microbiologici e chimici per la sintesi efficiente e selettiva di principi attivi farmaceutici e/o di analochi e trasferimento dei risultati al comparto industriale (2 assegni).

 Individuazione e caratterizzazione di nuove mutazioni geniche nelle neoplasie solide e umane e sviluppo di kit diagnostici per la loro rivelazione (1 assegno).

 Sviluppo di prodotti biotecnologici innovativi per la riparazione di deficit cartilaginei (2 assegni).

 Sviluppo di un dispositivo per uso diagnostico basato su sensori in grado di rilevare la presenza di sostanze volatili in micro quantità di campioni di liquidi biologici (2 assegni).

–          CNR-SPIN (Istituto Superconduttori, Materiali Innovativi e Dispositivi).

 Integrazione PET/MRI con applicazioni all’ematologia (1 assegno).

 –          CRA-FSO (Unità di ricerca per la floricoltura e le specie ornamentali)

 Biotecnologie applicate alle piante aromatiche per la produzione controllata di biomassa vegetale (1 assegno).